Visitare i Sun Studio, la madre patria del Rock’n’Roll

I Sun Studios sono conosciuti come la madre patria del Rock’n’Roll, ovvero il luogo di alcune delle più celebri uscite musicali di sempre.

I Sun Studio di Memphis hanno infatti, tirato fuori leggende come Elvis Presley, B.B. King, Jonny Cash, hanno spaziato su generi come Rock’n’Roll, Gospel, Country e Blues.

L’obiettivo dei Sun Studios è sempre stato quello di trasmettere la cultura della musica e di celebrare la storia della città di Memphis, infatti vantano di un grande memoriale di loro uscite.

I Sun vantano di una storia fantastica. Sam C. Phillips il fondatore ambiva a diventare avvocato e iniziò gli studi all’università. Purtroppo dovette cessare li studi per aiutare economicamente la zia e sua madre rimasta vedova.

Cominciò a fare il Dj, poi a lavorare in radio, poi a fare il promoter di eventi. Sam riuscì a risparmiare abbastanza soldi e riuscì in circa 10 anni ad aprire il suo piccolo studio di registrazione. Cominciò a registrare per eventi locali e per piccole produzioni di Memphis.

L’origine dei Sun parte da questa storia, Sam fonda il Memphis Recording Service e la Sun Records che nella sede di Union Avenue diventano Sun Studio.

I Sun Studios ora sono visitabili ed operativi a tutti gli effetti, è possibile effettuare tour guidati di 45 minuti durante il giorno a meno di 15$/persona. Mentre per registrare, costa 200$/h e solo di sera.

I Sun Studios un posto magico e pieno di storia, l’esplosione del Rock’n’Roll, del Rockabilly, un punto di riferimento anche per il Blues e per il Country, obbligatorio visitarli se vai a Memphis.

Potrai trovare un itinerario che comprende i Sun qui